La terapia con il cavallo che propone A Ritmo di Zoccoli si rivolge a chiunque desideri instaurare un legame con il cavallo imparando a comunicare con lui allo scopo di migliorare la conoscenza di sé in una prospettiva di cambiamento.

Si rivolge anche bambini, adolescenti o adulti in difficoltà scolastica, professionale, sociale o no, andando ad agire, in funzione di obiettivi specifici, su differenti livelli quali la sfera psico-emotiva, motoria-sensoriale e socio-comportamentale.

"Psico-emotiva" poiché il ritmo del cavallo al passo aiuta a rilassarsi ed interviene su stati d'ansia e d'angoscia dando un senso di sicurezza. In più la possibilità di occuparsi di un essere vivente aiuta nel processo dell'autostima aumentando la fiducia in sé stessi; il cavallo permette di vivere nel momento presente, nel "qui e ora"; avvalora l'autonomia.

"Motoria-sensoriale" poiché aiuta nell'equilibrio, nella coordinazione dei movimenti, nella costruzione di uno schema corporeo e di conseguenza di un'identità fisica; il contatto con il cavallo sollecita in più tutto il sistema nervoso a dare svariate risposte e a produrre sostanze chimiche responsabili della diminuzione del dolore.

"socio-comportamentale" poiché offre una relazione autentica, non pregiudizievole, fatta di gesti e silenzi, ma anche di regole e rispetto, offrendo anche la possibilità di relazionarsi con altre persone, migliorare la qualità di vita.

 

Gli obiettivi sono individuali e personali; ognuno viene con un bisogno su cui agire e con l'aiuto della terapeuta e del cavallo si struttura la seduta adattandola alle varie esigenze, trovando poi delle strategie di riuscita o semplicemente vivendo bene il momento della seduta, in armonia. 

 

Particolarmente adatta in concomitanza di altri percorsi terapeutici con altre figure professionali (psicologi, educatori, ergoterapisti...)

 

 

Sedute individuali o di gruppo della durata principalmente di un'ora (durata comunque adattabile alle esigenze del paziente) ma anche di mezz'ora, soprattutto per bambini, o persone con problemi di concentrazione, suddivise in tre momenti: relazione/presa di contatto con l'animale, cure al cavallo, a volte massaggi;

lavoro al suolo, esercizi da terra/giochi, lavoro in libertà, per conoscere il linguaggio dell'animale ed instaurare un legame; lavoro in sella o a "pelo" (senza sella sempre sul dorso dell'animale) accompagnato sempre dalla terapeuta che tiene il cavallo alla corda alla distanza di mezzo metro circa, ma anche possibilità di lavorare alla longe (corda allungata) e di andare autonomamente (a seconda delle possibilità)usando un approccio etologico; possibilità anche  di fare piccole passeggiate accompagnate.

A chi si rivolge

In cosa consiste

© 2023 by Soft Aesthetics. Proudly created with Wix.com

  • w-facebook